In occasione del vertice Unione Europea-Stati Uniti, del 15 giugno, le associazioni industriali del settore motociclistico delle due sponde dell’Atlantico chiedono la cancellazione dei dazi ritorsivi che penalizzano le moto