Superata anche la seconda prova pratica, il pilota nordirlandese ha ottenuto la patente di guida per le moto. Un’altra e più difficile prova lo attende tra una settimana all’Università della moto di Assen