Una donna è stata denunciata per lesioni stradali e omissione di soccorso dopo aver tamponato un motociclista. La 31enne ha confessato alle forze dell’ordine di essere fuggita perché presa dal panico. Immediato il ritiro della patente, rischia una pena di oltre tre anni di reclusione