Come è giusto che sia, si va avanti come se non fosse successo niente, ma, inevitabilmente, c’è una tristezza di fondo. Dispiace davvero tanto che un gruppo di persone così affiatata sia costretto a dividersi a fine anno. Rins: “Non è semplice dimenticare”; Mir: “L’atmosfera è buona, ma non si può essere contenti”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: