Il pilota della KTM s’è trovato a fare i conti con un guasto decisamente insolito ed ha perso posizioni giro dopo giro, arrivando al traguardo senza alcun riferimento e con un’unica mappa