Lode per il rookie Martin, punteggio pieno per Quartararo; bene i ducatisti a podio, male purtroppo gli italiani