Prima è stato Joan a toccare Jack alla curva 10, poi il pilota della Ducati ha reagito alla 16: la sensazione è quella, netta, di un “fallo di reazione”. Miller nega: “Ho tenuto la mia traiettoria”. Mir non ci sta: “L’ha fatto apposta, andava sanzionato. E’ stato pericoloso”