Tre Ducati ai primi tre posti: Jack Miller, Pecco Bagnaia e Johann Zarco. Altri italiani: Franco Morbidelli settimo, Danilo Petrucci 12esimo, Valentino Rossi 14esimo; Enea Bastianini 19esimo; Luca Marini 20esimo; Lorenzo Savadori 21esimo. Attenzione, però, ci potrebbero essere dei tempi cancellati per le bandiere gialle