Lo spagnolo, 19esimo in griglia, la spunta sul connazionale Alcoba e sul turco Oncu, al primo podio in Moto3. Finale con i primi 15 piloti appaiati alla prima curva dell’ultimo giro. Brutta caduta per Sasaki, che ha coinvolto anche Foggia e Artigas. Acosta settimo è ancora leader del mondiale