Il pilota francese sorpreso dal problema alla tuta e perplesso per la penalità di 3 secondi: “Ma devo essere contento per il quarto posto di oggi. Tutte le Yamaha hanno fatto un passo indietro rispetto a ieri”