Nella diretta con il nostro Zam, il coach di Aprilia in MotoGP ha parlato anche dei suoi piloti. Espargaro è stata una scoperta e ha un grande dono: sa spingere sempre al 110 per cento. Il podio non è lontano. Quanto a Savadori, sta cambiando stile di guida, la categoria è molto difficile