Quattro in sella e anteriore alzato per il conducente che, poi, si rivela un vero e proprio stuntman capace di discrete acrobazie con la maxienduro tedesca