Sul web e sui social una tempesta di messaggi di addio ad un uomo che ha segnato quattro decenni di storia del motociclismo e che il Covid-19 ha strappato alla vita quando c’era ancora molto da scrivere