Il confronto va con un 2019 in attivo (+9,5%) e come è noto il fatturato 2020 ha pagato l’influenza della pandemia. Tuttavia il segmento due ruote, il principale, ha retto meglio: 385.000 unità vendute nel mondo per un -3,7%