La pausa forzata dovuta alla situazione sanitaria ci lascia tanto tempo per pensare malinconicamente ai momenti che avremmo potuto spendere in sella ma ci offre anche la preziosa possibilità di prepararci al meglio per affrontare senza intoppi il nostro prossimo viaggio, quando finalmente non ci saranno più frontiere chiuse e restrizioni