L’azienda americana analizzerà attraverso i sensori dei dispositivi mobili le decelerazioni improvvise che indicheranno una frenata brusca. Automobilisti e Motociclisti verranno così indirizzati su percorsi alternativi e più sicuri