La richiesta viene dall’Associazione Nazionale Ciclo Motociclo e Accessori: così come è stato concepito, l’Ecobonus mette in difficoltà finanziarie aziende e concessionarie