La marca tedesca ha depositato un brevetto che utilizza i movimenti delle dita per azionare una serie di comandi in maniera indiretta